Urban Texture è un’ecosistema digitale di crowdfunding civico e specialista, che si occupa di ricercare finanziamenti per progetti di rigenerazione urbana/sociale e di sviluppo per la città. L’obiettivo fondamentale è quello di apportare un cambiamento e un’innovazione sociale attraverso i metodi del crowdfunding e della democrazia partecipata.
Il progetto Urban Texture nasce in Puglia, Bari, un’iniziativa finanziata con risorse del FSE – PO Puglia 2014/2020 Azione 8.4 e del Fondo per lo Sviluppo e la Coesione. Il progetto è tra i vincitori del “Bando PIN – Pugliesi Innovativi della Regione Puglia” in ambito di sviluppo locale e innovazione sociale. L’idea nasce con l’obiettivo di catturare l’attenzione dei media e della collettività su tutti quei progetti connessi allo sviluppo del territorio e della città.
Urban Texture ha come punto di forza la territorialità.

L’obiettivo è di portare all’attenzione della collettività tutti quei progetti che hanno un forte legame con il territorio e che puntano alla sua valorizzazione e rigenerazione. Proprio per questo abbiamo deciso di focalizzare l’attenzione sulla nostra regione, la Puglia, per sostenere e far conoscere alla collettività quelle idee e quei progetti che non riescono ad avere abbastanza visibilità e forza economica per potersi realizzare.

La piattaforma web e l’App Urban Texture ( che sarà disponibile tra qualche mese) offriranno la possibilità ai portatori di interesse (persone fisiche, associazioni, partiti politici, enti pubblici o aziende) di valorizzare e recuperare le aree degradate, di sottoporle all’attenzione degli investitori e sostenitori interessati che possano finanziare le attività di riqualificazione in maniera partecipata.

Gli strumenti offerti da Urban Texture permettono di ottenere finanziamenti, visibilità, feedback e proposte per produrre un cambiamento e un nuovo modo di partecipare e promuovere il territorio.

Questo metodo di raccolta di capitali rappresenta un contributo per la gestione e la progettazione dello spazio urbano, finalizzato ad ottenere un miglioramento della metodologia di lavoro che si auspica più flessibile e adatta a reagire alla crisi dei mercati.  Creare una cultura intorno a questo fenomeno si rivela la prima vera sfida da affrontare. 

Il passo successivo è quello di sviluppare strategie condivise con le PA ed analisi specifiche al fine di comprendere ed applicare tutte le opportunità e le implicazioni di questo innovativo sistema di finanziamento collettivo.

Entra a far parte della nostro ecosistema, faremo del Crowdfunding una leva per lo sviluppo economico e sociale della Regione Puglia!

Lascia un commento